Dona il tuo 5xMille a Rnp Onlus

Codice Fiscale 97885510582

- Percorsi Assistenziali Neonatologici -

La seconda edizione dei Protocolli Assistenziali della Neonatologia del Policlinico Universitario Agostino Gemelli.
L’evoluzione delle competenze neonatologiche degli ultimi tre anni ha modificato il nostro modo di operare e ha reso necessario un aggiornamento della nostra operatività. Come la precedente versione anche questa ha richiesto un notevole impegno nell’aggiornamento bibliografico che ha potuto essere realizzato grazie all’entusiasmo di una equipe che sta dedicando la propria vita professionale alla cura dei neonati sani e patologici.

Acquista online

Ci occupiamo di Ricerca Scientifica, della Formazione e della Sensibilizzazione.

La nostra "main mission" è incentivare la Ricerca Scientifica in Neonatologia e Pediatria, finanziando i progetti più promettenti selezionandoli su base meritocratica.
Organizziamo corsi di aggiornamento contribuendo alla formazione di medici, infermieri, ostetrici e personale socio-assistenziale in neonatologia e pediatria.
Ci impegniamo a creare sinergie strategiche al sostegno del neonato e del bambino. Sinergie medico-strategiche mirate alla valorizzazione della ricerca scientifica.
Ci impegniamo inoltre a sensibilizzare la società civile sulle patologie neonatali e pediatriche fornendo un’informazione aggiornata e corretta alle famiglie.

News dal Mondo del Neonato e del Bambino

#La Giornata della RICERCA

Il 25 Maggio 2017 presso il Policlinico Agostino Gemelli di Roma si terrà la Giornata per la Ricerca (Aula Brasca).
Sarà la V edizione della Giornata (#GiornataRicerca) promossa da Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica e Policlinico “Agostino  Gemelli” presentati i risultati degli studi e le ricerche in corso sul ruolo dell prevenzione e della cura.

 

#Il progetto NINNA HO

Negli ultimi decenni giornali e televisione hanno riportato alla luce casi di ritrovamento di neonati abbandonati per strada o nei cassonetti. Tali episodi si verificano per motivi diversi e complessi, riconducibili a situazioni di disagio sociale ed economico, alla mancanza di un’informazione adeguata alle donne sulle opportunità loro offerte sia sul piano giuridico sia su quello dell’aiuto socio-assistenziale e sanitario.

Dietro questi gesti estremi ci sono donne disperate che spesso non sanno di avere un’alternativa, donne che non hanno nessuna possibilità di prendersi cura del proprio bambino a causa della realtà in cui vivono e della società, o gruppo sociale, con cui si rapportano. Non sono solo clandestine, extracomunitarie terrorizzate, spesso sono giovani di buona famiglia, che vogliono mantenere segreta la loro gravidanza e la loro maternità per paura di uno scandalo. Allo scopo di prevenire ed evitare gli infanticidi e gli abbandoni, la vigente normativa italiana consente alla donna il diritto a partorire in anonimato, a non riconoscere il proprio figlio, ad essere assistita e non essere giudicata.

#Le Vaccinazioni Fondamentali per una crescita sana dei neonati

La decisione di non vaccinare i bambini o la vaccinazione selettiva esercitata da un numero crescente di genitori e la conseguente recrudescenza di alcune malattie neonatologi di diminuire la mortalità e le patologie dei neonati, esponendoli ad un salute personale, e sociale.

La Società Italiana di Neonatologia (SIN), per contrastare la disinformazione sul in risposta all’appello lanciato dalla OMS, in occasione della campagna dal 24 al 30 aprile, ha deciso di demandare direttamente ai neonatologi iscritti alla Società scientifica la campagna di comunicazione. Nel massimo rispetto della libertà individuale dei medici e delle
scelte dei genitori, ogni neonatologo iscritto alla SIN s’impegnerà personalmente ad informare i genitori sui rischi derivanti dalla mancata vaccinazione.

Come sostenerci

img_5707
Segui le nostre attività

img_5682
Video e Interviste

Le aziende che credono in noi

Stefano Polato ci sostiene